Archivi della categoria: Emergenza sanitaria

L'assistenza spirituale negli ospedali in questo tempo di emergenza

Accanto ai malati

Parla il direttore dell'Ufficio diocesano di Pastorale della Salute

BOLOGNA – Pubblichiamo l’intervento di don Francesco Scimè, direttore dell’Ufficio diocesano di pastorale della salute, ospitato domenica 22 marzo su Bologna 7 a proposito dell’assistenza spirituale negli ospedali in questo tempo di emergenza sanitaria.

La recita del Rosario vicino ai malati e operatori

Zuppi al Sant’Orsola

Nella Cappella dei Santi Angeli Custodi al padiglione 23

BOLOGNA – «L’amore del Signore ci porta vicino a questi luoghi dove si combatte per la vita, dove non c’è tempo da perdere e dove abbiamo tanto bisogno di scoprire e ricoprire l’amore che è il mistero di Dio».

Parla il cappellano del penitenziario della Dozza

«Carcere, siamo alle strette»

La difficile situazione dopo le rivolte del 9 e 10 marzo

BOLOGNA – All’interno della Casa circondariale (Dozza) si accavallano i livelli di allarme e di intervento. Alla pandemia si è aggiunta la rivolta di alcune sezioni e ora, all’opera enorme di ricostruzione, si aggiunge la difficoltà di operare in condizioni di sicurezza.

La Novena in tempo di epidemia

BOLOGNA – Ogni sera alle 19 dall’8 al 16 marzo l’arcivescovo ha presieduto in cattedrale una speciale Novena da lui indetta per questo tempo di epidemia. I momenti di preghiera sono stati ripresi in diretta e trasmessi in streaming sui canali YouTube 12Portebo e sulla pagina Facebook di 12Porte.

Il 19 marzo alle 21 collegati a Tv2000

La preghiera della Chiesa italiana

Un Rosario per chiedere l'intercessione di Maria

BOLOGNA – L’appuntamento è per il 19 marzo alle 21 per la recita del Rosario, i misteri della luce. La Chiesa italiano propone questo momento di preghiera a tutta Italia collegandosi sulla frequenze di Tv2000. C’è poi l’invito a mettere sulle finestre una candela o un drappo bianco come segno di comunione e preghiera.

In relazione alla emergenza legata al Covid-19

Il Decreto dell’arcivescovo del 9 Marzo

In allegato una comunicazione della Caritas diocesana

BOLOGNA, 9 marzo 2020 – A seguito del comunicato della Conferenza Episcopale Italiana e del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo, l’arcivescovo Matteo Zuppi ha promulgato un Decreto contenente le disposizioni per la Chiesa di Bologna in relazione alla situazione di emergenza legata alla diffusione del Covid-19.

La forza della preghiera

BOLOGNA – Pubblichiamo il messaggio dell’arcivescovo per questi giorni di  particolare Quaresima in cui stiamo vivendo l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus. Il testo sarà pubblicato anche domenica prossima sul numero del settimanale diocesano Bologna Sette.

Dalla Conferenza episcopale dell'Emilia Romagna

Le nuove indicazioni dei vescovi per prevenire la diffusione del Covid-19 (2 marzo)

La Nota in comunione con i vescovi della Lombardia e della Provincia ecclesiastica Veneta

BOLOGNA – La Conferenza Episcopale dell’Emilia-Romagna si è riunita oggi in assemblea a Bologna, a Villa San Giacomo, e durante i lavori presieduti da S.E. il card. Matteo Zuppi, presidente della Ceer e arcivescovo di Bologna, in comunione con i vescovi della Lombardia e della Provincia ecclesiastica Veneta ha elaborato una nota in cui dispone:

Disposizioni dell’Arcidiocesi per il Coronavirus

BOLOGNA – Facendo seguito all’ordinanza del Ministero della Salute di intesa con il Presidente della Regione Emilia-Romagna, circa le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, la nostra Arcidiocesi in tutte le attività̀ di sua specifica competenza, ad ogni livello e in ogni ambito della vita ecclesiale, in contatto con gli uffici preposti della Regione e della Prefettura, adotta le seguenti disposizioni: