Archivi della categoria: Comunicazioni Sociali

Raccontare la vita mentre diventa storia

BOLOGNA – «Occorre ribellarsi con decisione alla violenza verbale e alle “fake news”, in una parola, alla totale mancanza di deontologia che invade l’informazione oggi, specie quella digitale, riempiendola anche di odio». È il messaggio che il cardinale Matteo Zuppi ha voluto dare ai quasi 300 fra giornalisti, comunicatori, direttori di testate, tv, radio, agenzie online, Uffici per le comunicazioni sociali delle diocesi dell’Emilia-Romagna, alla XVI edizione dell’incontro regionale dei giornalisti, organizzato venerdì scorso al Veritatis Splendor dall’Ucs Ceer/Bo in collaborazione con Ordine dei giornalisti Emilia-Romagna, Fisc, Ucsi, Gater, Acec, Ucid, con l’ospitalità dell’arcidiocesi di Bologna e dei settimanali Bologna Sette e 12 Porte.

Il 31 gennaio al Veritatis Splendor

Ucs, Convegno regionale dei giornalisti

Le nuove sfide tra notizie e deontologia

BOLOGNA – L’Ufficio Comunicazioni sociali dell’Arcidiocesi di Bologna, con l’Ufficio Comunicazioni sociali Ceer, organizza in occasione della festa del patrono, san Francesco di Sales, la XVI edizione dell’incontro regionale dei giornalisti che si svolgerà venerdì 31 gennaio (ore 15–19) all’Istituto Veritatis Splendor, dove verrà anche presentato il messaggio di papa Francesco per la 54a Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali «Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria» (Es 10,2).

GMCS 2020: il Messaggio del Papa

ROMA – La Sala Stampa della Santa Sede ha reso noto il testo del Messaggio di Papa Francesco per la 54ª Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, che si celebra domenica 24 maggio 2020 sul tema “Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria” (Es 10,2). La vita si fa storia. Sul sito dell’Ufficio comunicazioni della Cei il materiale da scaricare.