E' deceduto ieri sera a Bologna
S.E. Mons. Gilberto Baroni
Vescovo emerito di Reggio Emilia-Guastalla

Profilo biografico di S.E. Mons. Gilberto Baroni

Nato a Gherghenzano (S. Giorgio di Piano) il 15.04.1913. Studi di ginnasio e liceo nel Seminario Arcivescovile di Bologna, di teologia alla Pontificia Università Gregoriana.

Ordinato sacerdote dal Card. Nasalli Rocca nella Basilica di S. Luca il 18 ottobre 1935. Laurea in Teologia alla Pont. Univ. Gregoriana (04.04.1936), in Giurisprudenza all’Università di Bologna (1941), in Diritto Canonico alla Pont. Univ. Gregoriana (1946)

Molteplici incarichi nella Curia Arcivescovile: nel 1938 come responsabile della Sezione per i Beni Ecclesiastici, nel 1939 come Direttore dell’Ufficio Amministrativo, nel 1941 come Cancelliere arcivescovile (più precisamente Pro-Cancelliere dal 07.10.1941 e poi Cancelliere dal 29.08.1942 al 30.12.1954)

Nel contempo fu dal 1938 Rettore della chiesa di S. Donato, e dal 1950 Rettore a S. Maria della Vita

Nominato il 25.11.1943 Canonico della Metropolitana, divenne il 16.12.1946 Canonico Teologo; nello stesso anno (30.70.1946) venne anche nominato Cameriere segreto di Sua Santità (titolo corrispondente agli attuali Cappellani di Sua Santità)

Dal luglio 1950 al marzo 1952 Pro-Vicario Generale dell’Arcidiocesi con l’Arcivescovo Card. Nasalli Rocca

Nominato dal Papa Pio XII Vescovo Ausiliare di Bologna il 04.12.1954, con il titolo della Chiesa di Tagaste; consacrato nella Metropolitana di S. Pietro dal Card. Lercaro il 27.12.1954

Vicario Generale dal 01.01.1955

Trasferito alla Diocesi di Albenga il 30.05.1963, faceva l’ingresso nella nuova Diocesi ai primi di settembre

Ulteriormente trasferito alla Diocesi di Reggio Emilia il 30.03.1965, vi faceva l’ingresso il successivo 6 giugno

Nominato anche Vescovo di Guastalla (Diocesi di cui era Amministratore Apostolico dal 16.12.1970) il 10.02.1973; le due Diocesi vennero unite nell’unica Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla il 30.09.1986

Durante il Suo episcopato fu membro della Congregazione per i Vescovi dal 1973 al 1978; fu anche Vice-Presidente della Conferenza Episcopale Emiliana e (dopo l’unificazione avvenuta il 08.12.1976) Vice-Presidente della nuova Conferenza Episcopale Emilia-Romagna dal 01.02.1977 fino alla rinuncia alla Diocesi (11.07.1989). Nel 1983 ha conferito la consacrazione episcopale a S.Em.za il Cardinale Camillo Ruini, nominato Vescovo Ausiliare di Reggio Emilia e di Guastalla.

Rinunciò al governo pastorale della Diocesi il 11.07.1989, trasferendosi presso il fratello sacerdote Can. Alfonso Baroni, Arciprete di S. Pietro in Casale; a seguito della rinuncia di quest’ultimo alla Parrocchia (1996), si era trasferito a Bologna in Corte de’ Galluzzi, 1

Deceduto a Bologna, presso la Casa di Cura "Madre Fortunata Toniolo", il 14.03.1999 alle ore 22.