Corso in Seminario sulla «Laudato si’»

Corso in Seminario sulla «Laudato si’»

La Facoltà teologica dell’Emilia Romagna propone nei giorni 6–7 giugno prossimi la nuova edizione dell’Aggiornamento teologico presbiteri (Atp).
A Facoltà teologica dell’Emilia Romagna propone nei giorni 6–7 giugno prossimi la nuova edizione dell’Aggiornamento teologico presbiteri (Atp). Il corso è curato dal Dipartimento di Teologia dell’Evangelizzazione e si svolge a Bologna, nella sede Fter al Seminario arcivescovile. Il tema di quest’anno è l’enciclica «Laudato si’» di papa Francesco. Il corso propone un approccio interdisciplinare alla questione ecologica. È rivolto a preti, diaconi permanenti, religiosi, operatori pastorali, membri di associazioni laicali. Vuole offrire alcune chiavi di lettura per la comprensione e la traduzione pastorale della cura cristiana per la «casa comune». La mattina di martedì 6 giugno si apre con una fotografia dello stato di salute del nostro pianeta, a cura di N. Armaroli, ricercatore del Cnr e su come le chiese italiane stanno affrontando la questione ecologica (M. Mascia e L. Tomassone). Nel pomeriggio seguiranno tre riflessioni fondative sulla custodia del creato: una di carattere filosofico (G. Ferrari), una di carattere biblico (M. Marcheselli) e una di carattere teologico (S. Morandini). Nella mattina di mercoledì 7 il tema verrà accostato da un punto di vista etico, facendo dialogare un teologo morale (M. Prodi), un esponente del cattolicesimo sociale (M. Marabini) e l’Assessore alle politiche ambientali della Regione Emilia Romagna (P. Gazzolo). I lavori si concluderanno nel pomeriggio con la presentazione di alcune significative esperienze in atto nel nostro Paese: interverranno V. Linarello (Goel), P. Chesani (Cefa) e don M. Patriciello (parroco a Caivano). Queste esperienze sono attuazioni pratiche dell’insegnamento di papa Francesco sulla custodia del creato. Il territorio in cui abitiamo è tra i più inquinati d’Europa. Assistiamo impotenti al degrado del nostro ecosistema quotidiano: non si tratta solo dell’aria o delle falde acquifere. Spesso a essere inquinati sono anche gli spazi della vita comune, le relazioni interpersonali, i sogni e le immagini con cui ci rappresentiamo il futuro. Il corso Atp 2018 «Ecologia e giustizia sociale. Nel solco della Laudato si’» vuole aprire alla speranza che le buone pratiche ecologiche già in circolazione possano diventare un patrimonio sempre più condiviso, non solo tra i cristiani. Evangelizzazione significa anche proporre un pensiero attento alla custodia del creato, perché esso sia la culla di un atteggiamento eticamente responsabile nei confronti delle generazioni che verranno dopo di noi. Per informazioni e iscrizioni, si può consultare il sito web della Facoltà teologica: www.fter.it; oppure telefonare allo 051330744 (ore ufficio).