La Madonna di Lourdes arriva pellegrina in città

La Madonna di Lourdes arriva pellegrina in città

In occasione del 160° delle apparizioni della Madonna di Lourdes a santa Bernadette Soubirous, l’Unitalsi di Bologna ha organizzato una nuova «Peregrinatio Mariae».
In occasione del 160° delle apparizioni della Madonna di Lourdes a santa Bernadette Soubirous, l’Unitalsi di Bologna ha organizzato una nuova «Peregrinatio Mariae». Così come avvenne per il 150°, la statua raffigurante la Madre Celeste Incoronata, girerà tutta la penisola facendo tappa nelle innumerevoli diocesi italiane. Nella nostra regione è giunta a Piacenza il 26 aprile scorso; attualmente si trova in Romagna e, proveniente da Ravenna, sarà accolta a Bologna venerdì 18 maggio alle 17,30 a Porta Saragozza. In processione sarà poi portata nella vicina chiesa di Santa Caterina di Saragozza. Durante la permanenza, che si protrarrà sino alla sera di lunedì 21 maggio, si sussegueranno parecchi momenti devozionali, secondo un nutrito programma. Il presidente della Sottosezione Unitalsi di Bologna, Antonio Baravelli, nel darne l’annuncio ha sottolineato che: «Dopo la discesa in citàà della Beata Vergine di San Luca, che ha visto l’Associazione molto impegnata nell’organizzazione della Messa per i malati, un altro importante momento di devozione mariana coinvolgerà la cittadinanza». «La visita della Madonna di Lourdes – ha proseguito – rende noi unitalsiani orgogliosi ed ulteriormente impegnati per la buona riuscita dell’ evento. Non dobbiamo dimenticarci infatti che proprio a seguito delle apparizioni a Lourdes e, affinchè i malati potessero essere accompagnati in quel luogo, fu fondata la nostra associazione». Ha poi concluso con l’ invito ad una fervida partecipazione alle varie iniziative organizzate per l’occasione.