Messa

Messa

La Cappella è dedicata a Santa Maria degli Angeli, nome proveniente dalla tradizione francescana: è infatti il titolo infatti della chiesa della Porziuncola, tanto cara a san Francesco, al quale è dedicata anche la Cappella del Padiglione 5 del Sant’Orsola.
Giovedì 15 alle 19 l’arcivescovo Matteo Zuppi celebrerà Messa nella Cappella del Padiglione 23 dell’Ospedale Sant’Orsola a conclusione dei lavori di arredo. La Cappella è dedicata a Santa Maria degli Angeli, nome proveniente dalla tradizione francescana: è infatti il titolo infatti della chiesa della Porziuncola, tanto cara a san Francesco, al quale è dedicata anche la Cappella del Padiglione 5 del Sant’Orsola. Gli angeli sono a richiamare anche i tanti bambini ricoverati inq uel Padiglione dell’ospedale. Al centro, sopra il tabernacolo che custodisce il corpo del Signore, tra Maria e Giovanni, è posto il Cristo crocifisso e risorto. Tutte le altre immagini rendono presente la Vergine e Madre Maria; è lei, infatti, che accoglie nel suo affetto materno e nella sua protezione chi visita questo luogo. «Oggi vediamo completata – sottolinea la direttrice generale del Sant’Orsola Antonella Messori – la Cappella per quanto riguarda l’iconografia, predisposta e offerta dalla Famiglia della Visitazione. Ricordiamo che al Sant’Orsola abbiamo dodici tra chiese e cappelle e che questa è l’ultima nata e si trova all’interno del Padiglione più nuovo e d’avanguardia dal punto di vista tecnologico e della complessità degli interventi che vi vengono realizzati. Un luogo come questo completa il nostro padiglione, mostra l’attenzione che diamo ai pazienti e alla loro sofferenza E’ un luogo di accoglienza che si caratterizza per le dimensioni limitate, la luce e il calore ed è espressione della collaborazione forte e positiva tra Azienda Ospedale Policlinico Sant’Orsola e diocesi di Bologna».