Messa per l’associazione

Messa per l’associazione "Genitori in cammino"

Da molti anni esiste a Bologna il gruppo «Genitori in cammino». Si tratta di una comunità di famiglie caratterizzate da una prova e da una croce che ha segnato indelebilmente la loro esistenza.
Da molti anni esiste a Bologna il gruppo «Genitori in cammino». Si tratta di una comunità di famiglie caratterizzate da una prova e da una croce che ha segnato indelebilmente la loro esistenza. La morte di un figlio. Situazioni tra le più disparate: malattia, incidente, eventi imprevedibili di ogni genere... hanno un giorno sconvolto l’esistenza di quella famiglia. Gli interrogativi più diversi hanno portato a vivere e a riflettere su quella situazione. Perché? Perché proprio a noi? Quale radice di tanta sofferenza e tante lacrime? È Dio che ha voluto o permesso questa situazione? O è il destino, un fato ineluttabile da cui non ci si può difendere? Tutti conosciamo situazioni di questo genere: col pericolo e la tentazione della disperazione, della chiusura, della magia e della superstizione, dell’allontanamento dalla fede. Il gruppo «Genitori in cammino» nella nostra Chiesa ha una finalità chiara: accompagnare con semplicità e fraternità queste famiglie in un cammino di fede, preghiera, speranza, viva esperienza evangelica della Risurrezione, aiutandole ad andare incontro a quel Signore che ci attende e non ci abbandona mai. Come dice Paolo: «Né morte né vita, né presente né futuro potranno mai separarci dall’amore del Padre in Cristo Gesù». Per loro, nell’imminenza della Pasqua l’Arcivescovo ha voluto quest’anno un incontro particolare. Domenica 18 alle 17.30 in Cattedrale ci sarà la celebrazione di un’Eucaristia presieduta dall’Arcivescovo a cui tutti possono partecipare, come momento di proclamazione della fede pasquale e di rinnovata energia a riprendere con la forza della fede un cammino al termine del quale il Signore Risorto ci chiama a condividere con lui la salvezza definitiva della vita eterna.