bollettino.ivs

...nel vero in che si queta ogne intelletto

Istituto Veritatis Splendor
Via Riva di Reno 57 - 40122 Bologna - tel. 0516566211 - fax 0516566260
info@veritatis-splendor.it

ivs.calendario

 

09 marzo 2019

 

Welfare civile e co-progettazione – VI incontro

 

Il welfare familiare e la rete dei comuni amici della famiglia Luciano Malfer Dirigente Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili, Provincia autonoma di Trento Testimonianza di: Alessandro Santoni Sindaco di San Benedetto Val di Sambro

 

Il welfare state è una delle dimensioni più caratterizzanti delle società europee. Esso affonda le sue radici nel comandamento cristiano “ama il tuo prossimo come te stesso”, che sublima la naturale amichevolezza della persona umana per il suo simile, quando non scattano paure, gelosie, odio e meccanismi di potere che fanno considerare l’altro come nemico. La civiltà sorta da popolazioni cristianizzate ha teso ad “istituzionalizzare” la fraternità-solidarietà attraverso strutture dedicate. Fin dal Medioevo sono sorti ospedali, conservatori, monti di pietà, confraternite, società di mutuo soccorso, case di lavoro, schemi di sussidi per i poveri, da cui in secoli più recenti hanno preso avvio i sistemi di welfare state tuttora in funzione. Ma i tempi sono cambiati e anche il welfare state ha oggi bisogno di cambiamento, per diventare un welfare civile, coinvolgendo la società nella sua progettazione e nella sua erogazione. La Scuola di quest’anno vuole approfondire le ragioni delle presenti difficoltà del welfare state, affrontando anche lo scottante tema del reddito di cittadinanza, e presentare alcune aree di cambiamento già sperimentate: la co-progettazione, il welfare di secondo livello, il welfare familiare, gli strumenti per la lotta alla povertà, con particolare attenzione al tema del lavoro. Il welfare civile coinvolge l’intera società, perché non si può essere felici in mezzo alle tribolazioni degli altri e non si può vivere sereni se non ci si adopera per alleviare le sofferenze di questa nostra umanità fragile e sempre tentata dal male, ricordando che “date e vi sarà dato”. Vera Negri Zamagni Direttrice Scuola diocesana di formazione all’impegno sociale e politico In allegato il programma dettagliato degli incontri ACCREDITAMENTO OASER Evento formativo accreditato dal Consiglio Regionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali dell’Emilia Romagna per n. 16 crediti formativi PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: e-mail: scuolafisp@chiesadibologna.it; tel. 0516566233