Testimonianza di mediazione di pace in terra africana

Testimonianza di mediazione di pace in terra africana

Conclusione del ciclo di incontri «Incontrare la pace».
La complessità e problematicità del nostro tempo, contrassegnato da un imperante individualismo e da una conflittualità crescente, urge ad interrogarci in ordine alla pace e alla responsabilità di rigenerare la sua scelta perseverante. Il ciclo «Incontrare la pace», promosso a Bologna dalla Fraternità francescana Frate Jacopa con la parrocchia S. Maria Annunziata di Fossolo, vuole offrire luci per un discernimento volto a riportare al cuore ciò che è determinante per la pace e ad orientare ai passi da compiere per la sua edificazione. Nel primo incontro domenica 27 («La buona politica è al servizio della pace. Responsabili per il bene comune») sarà monsignor Mario Toso, vescovo di Faenza–Modigliana, a guidare all’ascolto del Messaggio per la Giornata della Pace, che ci pone davanti alla necessità di redenzione della politica per il farsi della pace. La sfida epocale di una politica svuotata dei suoi significati e gonfiata dalle paure interpella più che mai a riconsegnarla alla sua vocazione: il servizio al bene comune per realizzare insieme, governanti e governati, l’opera della pace, offrendo il contributo di un umanesimo aperto alla trascendenza. Il secondo incontro, domenica 24 febbraio, proporrà «Il cammino ecumenico e il dialogo interreligioso per la convivenza della famiglia umana», a cura di Simone Morandini, docente di ecumenismo. Concluderà il ciclo domenica 14 aprile l’arcivescovo Matteo Zuppi con la testimonianza di mediazione di pace in terra africana, che aprirà a tutto campo l’orizzonte di cura per la pace. Gli incontri avranno luogo nella sala di S. Maria Annunziata di Fossolo alle ore 16. Per info: info@coopfratejacopa.it – www.fratejacopa.net – http://ilcantico.fratejacopa.net