Ufficio scolastico

Un bando diocesano per studenti e famiglie

Un piccolo segno per affrontare i problemi, stare vicini e preparare il futuro

BOLOGNA- Attraverso un bando diocesano per studenti e famiglie dal 2016 la Chiesa di Bologna sostiene le famiglie con figli studenti che frequentano il Nido, la Scuola dell’Infanzia, Primaria, Secondaria di primo e secondo grado e i DopoScuola nella diocesi.

«Quest’anno – scrive l’Ufficio diocesano di Pastorale scolastica – in considerazione dell’emergenza dovuta alla pandemia, il contributo desidera essere un piccolo segno per affrontare i problemi, stare vicini e preparare il futuro: accorciare la “distanza umana” con le persone, affievolire la solitudine, generare progetti e idee, avviare processi». Un bando specifico riguarda gli studenti con disabilità.

Le domande possono essere presentate fino al 30 giugno. L’accoglienza della domanda verrà comunicata ai parroci e le erogazioni avverranno dall’economato alle parrocchie dopo metà luglio. Successivamente le parrocchie contatteranno le famiglie. Per informazioni e modalità di presentazione delle domande consultare il sito a questa pagina.

Facebooktwittermail