Mercoledì 12 maggio alle 18

La Benedizione in Piazza Maggiore

La preghiera dell'arcivescovo ai piedi dell'Icona

Mercoledì 12 maggio l’Immagine della Beata Vergine di San Luca è stata portata su un automezzo dei Vigili del Fuoco dalla Cattedrale di San Pietro a Piazza Maggiore, sul sagrato della Basilica di San Petronio, per la tradizionale Benedizione alla Città e all’Arcidiocesi alle ore 18.00.

La partecipazione di popolo è avvenuta in conformità delle misure di sicurezza anticovid. L’arcivescovo ha accolto l’Icona e pregato per la Città e l’Arcidiocesi alla presenza delle autorità cittadine civili e militari e dei rappresentanti del Consiglio comunale. Una particolare preghiera è stata letta dall’Arcivescovo prima della Benedizione. Al termine l’Effige della Madonna è stata ricollocata sull’automezzo e riportata alla Cattedrale. Dal 1740 la benedizione si estende anche a tutti i bolognesi, ovunque si trovino nel mondo. In quell’anno venne eletto Papa l’arcivescovo di Bologna cardinal Prospero Lambertini, che assunse il nome di Benedetto XIV. Legatissimo alla sua città natale, si inginocchiava in direzione di Bologna per ricevere la benedizione per l’intercessione della Beata Vergine di San Luca.

La fotogallery a cura di Antonio Minnicelli ed Elisa Bragaglia

condividi su