Missione cittadina 2022

Che cos'é la Missione Pasquale della Zona San Pietro?

Da domenica 3 aprile a sabato 9, nel centro storico di Bologna, un numeroso gruppo di uomini e donne, percorreranno le strade, entreranno nelle case, fermeranno i passanti per annunciare la Pasqua del Signore e donare la pace. Le sei parrocchie della zona pastorale S. Pietro, le comunità religiose presenti nel territorio, le aggregazioni laicali e fedeli singoli si sono proposti questo obiettivo, innovando significativamente le tradizionali missioni al popolo.

Tutto è partito dal 2019 da un incontro di due desideri: da una parte il grido dei laici di voler annunciare il Vangelo a chi ha sete di Amore di Dio, in un mondo sempre più ferito per mancanza di amore, stimolati da una vita di preghiera che spinge alla concretezza e prossimità; dall’altra l’accoglienza nella Zona Pastorale San Pietro, che lo ha esteso a tutti i carismi presenti nel centro storico. Veniva anche incontro aI desiderio di rinnovare la benedizione pasquale nelle case e nei diversi luoghi di vita e di lavoro, riconoscendo a tutti i battezzati il dovere-diritto di annunciare Il Regno, cogliendo come indicazione in tal senso la carenza di clero. Avendo conosciuto e apprezzato i fratelli e le sorelle della giovane Comunità Mariana Oasi della Pace, si è chiesto a loro la responsabilità di guidare l’impresa. Si voleva anche coinvolgere le parrocchie e comunità bolognesi, invitando quanti più possibile a unirsi ai missionari. E si è avuta la prima bella sorpresa: a rispondere all’invito sono stati molti appartenenti a gruppi, associazioni e aggregazioni laicali. Ci siamo così ritrovati a camminare insieme a fedeli di diversa spiritualità, uniti dalla stessa spinta missionaria in lieta comunione.

Poi è arrivata la pandemia e il programma è stato rinviato una prima e una seconda volta di Pasqua in Pasqua. Nel frattempo, però non si è mai smesso di preparare la missione, con incontri mensili di formazione e di preghiera, con adorazione eucaristica ed evangelizzazione di strada. Con stupore e gratitudine ci siamo accorti che la gioia e la forza per l’unità dei carismi è stata la prima grazia ricevuta, fino a poter affermare che la missione aveva già raggiunto l’obiettivo di donare la pace.

Ora si avvicina il momento di metterci in strada. Si inizierà domenica 3 aprile, durante le Ss. Messe della mattina, con la presentazione della Missione ai fedeli. Alle 18.00, nella basilica dei Santi Bartolomeo e Gaetano sarà il Cardinale Arcivescovo ad affidare il mandato ai Missionari. La celebrazione si conclude con un atto di affidamento a Maria e il canto della missione “inedito” eseguito da Debora Vezzani che lo ha composto appositamente per la Missione.

Durante tutta la settimana, il cuore della Missione sarà lungo le strade e nelle piazze del centro di Bologna: i Missionari rivolgeranno a tutti l’invito a partecipare alle proposte programmate per le diverse sere: centri di ascolto, incontri a tema, adorazione eucaristia ed evangelizzazione di strada … Mentre le coppie di Missionari andranno per le strade e in visita alle famiglie, una preghiera incessante salirà per loro, dandosi il turno davanti al Santissimo.

Durante le giornate, in quattro punti strategici, la tenda della misericordia, dove si potrà parlare con un sacerdote e anche celebrare il sacramento della Riconciliazione, e alcuni gazebo, come punto di incontro e di ascolto.

La conclusione, sabato 9 aprile, alle ore 18.00 in S. Petronio, con la S. Messa presieduta dal Cardinale Arcivescovo, seguita da uno spettacolo sul sagrato della basilica, rivolto a tutta la piazza, per annunciare a tutti i bolognesi la Pasqua del Signore e diffondere il dono della pace.

Mons. Stefano Ottani,

Vicario Generale per la Sinodalità

La Veglia intercarismatica ai Ss. Bartolomeo e Gaetano, sabato 12 febbraio
L'Adorazione Intercarismatica ai Ss. Gregorio e Siro - 12 marzo

5 aprile - 3° giorno

La cronaca del 3° giorno di Missione

La galleria fotografica del 5 aprile

6 aprile - 4° giorno

La cronaca del 4° giorno di Missione

Il Flash mob dei Missionari in Piazza Maggiore

La galleria fotografica del 6 aprile

Ascolta l'omelia di p. Martino Lizzio, della Comunità mariana «Oasi della Pace», nella Messa per gli sposi a S. Domenico
Ascolta l'omelia di p. Pietro Graziani, della Comunità mariana «Oasi della Pace», nella Messa per i fidanzati ai Ss. Bartolomeo e Gaetano

9 aprile - 7° giorno

La cronaca del 2° giorno di Missione

L'omelia di S. E. Card. Matteo Zuppi a conclusione della Missione

L'invito alla Missione di mons. Stefano Ottani, Vicario generale

Il messaggio di p. Luca Preziosi per l'inizio della Missione

Ascolta la catechesi di fra Davide Pedone, Op, all'inizio della Missione

3 aprile - 1° giorno

L'omelia di S. E. Card. Matteo Zuppi in occasione del conferimento del Mandato

Il conferimento del mandato: la cronaca

4 aprile - 2° giorno

La cronaca del 2° giorno di Missione

Messa per i malati a S. Domenico, l'omelia di p. Luca Preziosi

La galleria fotografica del 4 aprile

7 aprile - 5° giorno

La cronaca del 5° giorno di Missione

L'omelia di p. Martino Lizzio in Cattedrale

La galleria fotografica del 7 aprile

8 aprile - 6° giorno

La cronaca del 6° giorno di Missione

L'omelia di fra Davide Pedone, Op, in Cattedrale l'8 aprile

Il Flash mob dei Missionari in Piazza Verdi

...e dopo la fine della Missione...

La testimonianza di Valentina

La testimonianza di fra Simone Garavaglia

La testimonianza di Chiara e Stefano

condividi su