La Notizia dal Bollettino della Santa Sede

Il cardinale nominato membro del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo umano integrale

La realtà vaticana è stata istituita nel 2016

BOLOGNA -Venerdì 21 febbraio è giunta anche la notizia che il Cardinale è stato nominato da Papa Francesco membro del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo umano integrale.

Lo ha comunicato la Santa Sede, attraverso il suo Bollettino. La decisione del Papa arriva a poco meno di cinque mesi dalla creazione cardinalizia dello scorso 5 ottobre. Il Dicastero, fondato nel 2016 all’interno della riforma della Curia Romana voluta da Francesco «opera nelle questioni che riguardano le migrazioni, i bisognosi, gli ammalati e gli esclusi, gli emarginati e le vittime dei conflitti armati e delle catastrofi naturali, i carcerati, i disoccupati e le vittime di qualunque forma di schiavitù e di tortura» come si legge nel Motu Proprio «Humanam progressionem» del Santo Padre.

Facebooktwittermail