Il 19 marzo alle 21 collegati a Tv2000

La preghiera della Chiesa italiana

Un Rosario per chiedere l'intercessione di Maria

BOLOGNA – L’appuntamento è per il 19 marzo alle 21 per la recita del Rosario, i misteri della luce. La Chiesa italiana propone questo momento di preghiera a tutta Italia collegandosi sulla frequenze di Tv2000. C’è poi l’invito a mettere sulle finestre una candela o un drappo bianco come segno di comunione e preghiera.

«La Chiesa c’è, è presente – scrive la Presidenza della Cei in un suo messaggio -. A partire dai suoi Pastori – Vescovi e sacerdoti – condivide le preoccupazioni e le sofferenze di tutta la popolazione. È vicina nella preghiera: l’appuntamento con il Rosario in famiglia promosso per il giorno di San Giuseppe è solo un esempio di una preghiera che si eleva continua. Televisioni, radio, piattaforme digitali sono ambienti che – se non potranno mai sostituire la ricchezza dell’incontro personale – rivelano potenzialità straordinarie nel sostenere la fede del Popolo di Dio. È una Chiesa, la nostra, presente, anche in questo frangente, nella carità: siamo edificati da tanti volontari delle Caritas, delle parrocchie, dei gruppi, delle associazioni giovanili, delle Misericordie, delle Confraternite… che si adoperano per sollevare e aiutare i più fragili».

Facebooktwittermail