Dal 16 al 19 Gennaio

Visita pastorale nella Zona Saffi-Ravone

Gli appuntamenti in programma

BOLOGNA – Celebrazioni comunitarie, incontri, visite nel territorio. Saranno quattro giorni intensi quelli della visita pastorale del cardinal Matteo Zuppi nella zona Saffi-Ravone.

Giovedì 16 gennaio, a partire dalle 14, l’arcivescovo visiterà le scuole cattoliche della zona: Sant’Anna, Maria Ausiliatrice e San Giovanni Bosco, Maestre Pie. Dopo il Vespro (ore 18), seguirà l’incontro (ore 18.30) con il personale delle scuole presso l’Istituto Maestre Pie. Alle 21.00 è prevista la presentazione della Zona Pastorale a Santa Maria delle Grazie. Venerdì 17 gennaio inizierà con la Santa Messa dei lavoratori e degli studenti (ore 6.30) e la Preghiera delle Lodi (7.00) a San Giuseppe Cottolengo. Alle 10 l’Arcivescovo incontrerà i sacerdoti e i diaconi alla Casa don Orione e alle 16 visiterà l’Ospedale Maggiore. Seguiranno diversi appuntamenti presso Santa Maria Regina Mundi: l’incontro con i volontari e gli ospiti delle Caritas parrocchiali (ore 16) e quello con i volontari e i bambini del doposcuola (17.30),  il Vespro (ore 18) e la cena con i volontari e gli ospiti delle Caritas (19.00). Alle 21 ci sarà la Lectio Divina del cardinale a San Giuseppe Cottolengo. Sabato 18 gennaio  inizierà con la Santa Messa dei lavoratori e degli studenti a San Paolo Ravone (ore 6.30) seguita dalla preghiera delle Lodi. Alle 10 il cardinale incontrerà i Centri Anziani presso il Centro Diurno di via Bovi Campeggi e successivamente pranzerà con le famiglie nella parrocchia di Santa Maria delle Grazie. Nel pomeriggio incontrerà i bambini (ore 15, Santa Maria delle Grazie), i ragazzi (ore 16 San Giuseppe Cottolengo) e  i giovani (ore 17, San Paolo Ravone). Alle 18 ci sarà la preghiera del Vespro con il gruppo San Paolo per i 50 anni dalla fondazione. Seguiranno la cena (19.30) e la veglia con i giovani (ore 21) a San Paolo Ravone. Domenica 19 gennaio dopo la Preghiera delle Lodi presso le Sorelle dei Poveri, ci sarà  l’incontro con i sacerdoti, i religiosi e le religiose. Alle 10.30 verrà celebrata la Santa Messa conclusiva nella Chiesa di San Giuseppe Cottolengo. Utilizzare parcheggi gratuiti Certosa e Prati di Caprara. Sipotrà anche partecipare alla Messa in streaming anche dal cinema Orione.

Facebooktwittermail