Scarcerazione di Zaki

Zuppi: «Grande gioia, speriamo di incontrarci presto a Bologna»

In varie occasioni si era unito all’appello di diverse personalità per la liberazione del giovane

https://youtu.be/G81Q28SQy7o

L’Arcivescovo Card. Matteo Zuppi esprime «grande gioia per l’annuncio dell’imminente scarcerazione di Patrick Zaki» dato oggi dalle Agenzie di stampa.

L’Arcivescovo e la Chiesa diocesana hanno pregato per la liberazione di Zaki, lo studente iscritto all’Università di Bologna detenuto da quasi due anni in Egitto, e per tutti coloro che nel mondo si trovano in condizioni di difficoltà e restrizione delle libertà personali. Il Card. Zuppi attende con «fiduciosa speranza il ritorno in Italia di Zaki per poterlo rivedere e abbracciare al più presto a Bologna». In varie occasioni negli ultimi mesi l’Arcivescovo si è unito all’appello di diverse personalità bolognesi per la liberazione del giovane studente.

 

condividi su