Domenica 23 e martedì 25 febbraio

Torna il Carnevale dei bambini

L'iniziativa è giunta ormai alla sua 68° edizione

BOLOGNA – Domenica di Carnevale e martedì 25, Martedì Grasso, si svolgerà come da tradizione il «Carnevale dei bambini», giunto alla 68ª edizione.

Promosso dal Comitato per le manifestazioni petroniane animato dalla diocesi, presenterà quest’anno quattro carri, intervallati da una serie di gruppi mascherati che, a piedi, animeranno con canti, balli e musica la sfilata che si terrà come sempre da piazza VIII Agosto (partenza alle 14.30), via Indipendenza e piazza Nettuno con arrivo in Piazza Maggiore intorno alle 15. I gruppi animatori sono; il «Gruppo folcloristico di Dozza Imolese», con banda musicale e «sciuccarein», cioè professionisti che danno il ritmo schioccando la frusta; la squadra percussionisti «Escola de samba “Vamolà”» di Bologna; la «Banda Rulli Frulli», composta da ragazzi normodotati e altri con disabilità; la «Banda Molleggiata» di Milano, di musicisti itineranti. Davanti a tutti, le maschere bolognesi di Sganapino e Fagiolino. Non mancherà neanche Balanzone (Alessandro Mandrioli) che in Piazza Maggiore terrà il suo discorso sullo stato della città. Anche a causa del fatto dello scorso anno, quando un bambino di due anni morì in seguito alla caduta da un carro, quest’anno le misure di sicurezza saranno molto rafforzate, utilizzando sui carri balaustre più alte e più sicure; e i bambini non potranno salire sui carri se di età inferiore ai 12 anni.

Chiara Unguendoli

Facebooktwittermail