Tre giorni del clero

“Essere adulti in un mondo sotto shock”: la relazione di Magatti

Il primo giorno di formazione dei preti della diocesi di Bologna

BOLOGNA – Mettiamo a disposizione il video integrale dell’intervento del prof. Mauro Magatti alla tre giorni del clero invernale 2021, tenuta lunedì 11 gennaio 2021, in modalità on line.

La pandemia ha messo ulteriormente in crisi la presenza e il ruolo di noi cristiani europei. Ma come afferma papa Francesco, la cosa peggiore sarebbe che non sapessimo leggere i tanti ”segni dei tempi” che questa situazione ci mostra e non ne facessimo un’importante occasione di conversione». Mauro Magatti, docente di Sociologia all’Università Cattolica di Milano ha introdotto e sintetizzato così, lunedì scorso, la bella relazione (ma lui ha voluto presentarla più come una conversazione) con cui ha aperto la Tre Giorni invernale del clero, sul tema «Essere adulti in un mondo sotto choc». Magatti ha offerto quattro spunti di riflessione presi dal suo ultimo libro: Nella fine è l’inizio. In che mondo vivremo scritto insieme alla moglie Chiara Giaccardi.

«Abbiamo constatato che il desiderio puramente individuale non regge – ha sottolineato Magatti – e il rischio è di cadere nella rabbia e nell’angoscia. Si apre invece un grande spazio per la speranza: non come discorso generico su futuro, come ma senso di una promessa, la promessa dell’amore. Noi cristiani crediamo alla promessa dell’amore perché è degna di fede e perché in parte ne facciamo già esperienza. E le due encicliche di Francesco hanno la forza di indicare un cammino di speranza per umanità». 

Facebooktwittermail