In preparazione alla vista della Sacra Icona in città

Il messaggio dell’Arcivescovo

Zuppi: «Maria, donna della speranza»

In occasione dell’annuale discesa in città della Madonna di San Luca l’arcivescovo ha inviato un videomessaggio che spiega il significato di questa visita della Sacra immagine ancora in tempo di pandemia.

«Anche quest’anno la Madonna di San Luca non mancherà il suo tradizionale appuntamento – afferma l’Arcivescovo – ancora più caro e atteso in un momento di tanta sofferenza provocata dalla pandemia, dai lutti e dall’impossibilità di stare vicini alle persone care. Ricorderemo tutti insieme a Maria, donna della speranza, che crede nell’adempimento della promessa. Vogliamo che la pandemia sia sconfitta e abbiamo anche tanto da ricostruire. Vogliamo proteggere i più deboli e impegnarci tutti a trovare risposte adeguate e stabili. Maria a Cana si accorge della mancanza del vino. Non perde la speranza e coinvolge Gesù e tutti noi nel fare quello che il Signore ci dice. Dal tempo della pandemia si esce insieme e Gesù è la via della gioia. Sentiamo il peso di tanta sofferenza ma anche la sfida di ricostruire e guardare al futuro: Maria è la donna della speranza».

 

La locandina con il programma completo

I sussidi preparati dall’Ufficio Liturgico

Manifesto Madonna di San Luca 2021

condividi su