Author:

Facoltà Teologica dell'Emilia-Romagna

Torna la Scuola di formazione Teologica

Dal 20 novembre al 29 gennaio 2021, da remoto, un percorso di approfondimento dedicato al Vangelo di Marco

BOLOGNA – Prendendo spunto dall’ultima Nota pastorale del cardinal Zuppi, “Ecco, il seminatore uscì a seminare” (Mc 4,3), per otto venerdì dalle 19 alle 20.40 un approfondimento sul Vangelo che sarà proclamato nel prossimo Anno Liturgico.

Dopo l'esplosione al porto di Beirut

Un “grazie” che arriva dal Libano

Prosegue la raccolta fondi per l'aiuto alla Caritas del Paese dei cedri

BEIRUT – A seguito di un primo contributo giunto dalla raccolta attivata dalla chiesa bolognese, la responsabile della Caritas Libano, Rita Rhayem, ha inviato una mail di ringraziamento al Vicario episcopale per la carità, don Massimo Ruggiano.

Storie, speranze e preghiere: "I segni del bene"

BolognaSette-Avvenire: un libretto sulla pandemia

Disponibile attraverso il canale delle parrocchie della Diocesi

Si tratta di un libretto di ventiquattro pagine a colori, più la copertina patinata, che racconta, in modo semplice ed efficace, le storie, le opere e i volti della nostra Chiesa locale dentro e oltre la pandemia.

In occasione della riapertura, il 14 settembre

Lettera del cardinal Zuppi alla scuola

L'arcivescovo: "Gratitudine per la ripresa, guardiamo al futuro con speranza"

In attesa dell’inizio dell’Anno Scolastico 2020/21, caratterizzato da particolari attenzioni, limitazioni e regole legate all’emergenza sanitaria da covid-19, l’arcivescovo ha voluto indirizzare una lettera aperta rivolgendosi a studenti, insegnanti, genitori e a tutto il personale scolastico.

Una riflessione del direttore dell'Ufficio diocesano di Pastorale giovanile

Vidiciatico, quei giovani da accompagnare

Nella notte fra 15 e 16 agosto, la profanazione del Crocefisso

VIDICIATICO – Dopo i fatti della notte fra 15 e 16 agosto scorsi, che hanno portato alla distruzione del Crocefisso del Belvedere, don Giovanni Mazzanti riflette sullo stato di abbandono emotivo nei quali versano tanti giovani e adolescenti.