Nuovo e-book di Zuppi per la Emi

Credere al tempo del Covid-19

Una fede che interroga, consola e inquieta

VERONA – «Non siamo soli. Credere al tempo del Covid-19»: è il titolo del nuovo e-book stampato virtualmente da Emi che porta la firma del cardinale Matteo Zuppi.

Il testo, scaricabile gratuitamente sul sito www.emi.it, raccoglie alcune riflessioni dell’arcivescovo in occasione della preghiera serale del Rosario in diverse chiese di Bologna durante il tempo della pandemia tra marzo e aprile del 2020. I testi sono reperibili anche sul nostro sito della diocesi riassunti in questa pagina. 

«Pregare. Lo sappiamo fare tutti poco – si legge in un passaggio del testo -. Tutti rivolgiamo sempre, come i discepoli, anche dopo tanti anni, la stessa domanda al Signore: “Insegnaci a pregare”. Non è questione di tecnica, ma so- prattutto di fiducia. Come nel vangelo. Inizia a pre- gare, in quella bellissima richiesta, l’ultima della sua vita e che tutta la riassume, un povero cristo rivolto a un altro morente, richiesta disperata e tenerissima: «Ricordati di me nel tuo Regno”. Ricordati. E basta. Ecco cos’è la preghiera».

Facebooktwittermail