Piccola guida a indicazioni e documenti

Decalogo pastorale in tempo di epidemia

Decreti, aggiornamenti, sussidi per la preghiera, dirette

BOLOGNA – Piccola guida pastorale ai servizi e alle disposizioni diocesane in queste settimane segnate dall’emergenza Covid-19.

Dieci punti per orientarsi nelle tante informazioni di queste settimane per la pastorale parrocchiale e la preghiera personale.

  1. Il Decreto dell’arcivescovo del 9 marzo con le disposizioni generali
  2. Le indicazioni per le Caritas parrocchiali allegate al Decreto dell’Arcivescovo
  3. La Novena indetta dall’arcivescovo in questo tempo di epidemia
  4. Il suono delle campane di tutta la diocesi alle 19 di ogni giorno in comunione con la preghiera della Novena
  5. La diretta della Messa feriale alle 7.30 e della Novena alle 19 presiedute dal cardinale. La celebrazione eucaristica domenicale è alle 10.30 anche su Tv e Radio. (Consulta il sito per l’elenco aggiornato delle trasmissioni)
  6. I sussidi dell’Ufficio liturgico diocesano per la preghiera personale e in famiglia la domenica e nei giorni feriali
  7. Il Centro diocesano multimediale che garantisce: il sito dell’arcidiocesi (www.chiesadibologna.it) che viene costantemente aggiornato sulla situazione attuale; il settimanale Bologna 7 regolarmente nelle parrocchie e nelle edicole la domenica per raccontare la vita della nostra Chiesa anche in questo difficile momento; il settimanale televisivo 12Porte che ogni giorno garantisce le dirette con l’arcivescovo e la puntata trasmessa dalle varie emittenti e su YouTube dal giovedì sera.
  8. Il messaggio dell’arcivescovo per la Quaresima
  9. Le informazioni sugli appuntamenti diocesani saranno disponibili sul sito e annunciati su Bologna 7 e e 12Porte non appena si avranno indicazioni (Incontri cresimandi, Giornata di solidarietà con Iringa, Riti della Settimana Santa, Visite pastorali…)
  10. Molte sono anche le iniziative dalle parrocchie e zone pastorali che si stanno attrezzando per trasmettere online le Messe e momenti di riflessione da parte dei sacerdoti. Consultate i siti delle parrocchie e zone pastorali
Facebooktwittermail