Dalla Cattedrale

La Via Crucis del Venerdì Santo con il cardinale

In comunione di preghiera con gli anziani

BOLOGNA – Mettiamo a disposizione delle parrocchie il testo che verrà utilizzato per la Via Crucis del Venerdì Santo 2021, presieduta dall’arcivescovo Zuppi in Cattedrale.

Riportiamo qui di seguito uno stralcio dell’introduzione.

In questa via crucis vorremmo essere vicini soprattutto a coloro che hanno e stanno maggiormente soffrendo il male del nostro tempo. Vorremmo essere vicini e pregare soprattutto con le tante persone anziane che vivono la solitudine, l’isolamento e spesso la paura dello stesso respiro. Il timore di incontrare un familiare, un amico; il timore di incontrare chiunque per la strada o mentre si riceve una visita. A tutti vorremmo stringerci e consolarci con le parole della fede e con la nostra povera umanità.

Le parole che seguono, accanto ai passi biblici riportati, sono state scritte con l’aiuto di tante persone ricche di anni oppure che vivono accanto ad anziani. Vorremmo ricordare e ringraziare:

Suor Bertilla Maria Ballin, i coniugi Carla e Paolo Bassi; Giancarla Codrignani, don Giulio Cossarini, Antonio Curti, Sandra Deoriti, Beatrice Draghetti, Giuliano Ermini, Elisa Ferrari, Don Francesco Finelli, i coniugi Anna Stella e Paolo Natali, don Giovanni Nicolini, i coniugi Anna Lisa e Giuseppe Bacchi Reggiani, i coniugi Luisa Paolo Ridolfi, Sandra Sandorfi.

scarica il testo della via crucis

Qui la fotogallery a cura di Antonio Minnicelli ed Elisa Bragaglia

condividi su