Cattedrale metropolitana

Insediati i nuovi Canonici

I sacerdoti ai quali è affidata la cura della Chiesa madre

BOLOGNA – Si è tenuta domenica pomeriggio in cattedrale, la cerimonia di insediamento dei nuovi canonici del Capitolo Metropolitano, recentemente nominati dal Cardinale Arcivescovo. I sacerdoti che hanno acquisito il titolo di monsignori, legato a un privilegio concesso da Papa Pio XI, sono i titolari don Giorgio Sgargi, padre spirituale in seminario e don Remo Resca, rettore del Santuario di San Luca, e gli onorari don Massimo Fabbri, don Mirko Corsini, don Marco Grossi, don Giancarlo Soli, don Luciano Galliani, don Federico Galli. I Canonici sono i sacerdoti ai quali è affidato in modo particolare il compito di provvedere alla officiatura della Chiesa cattedrale nella esemplarità della celebrazione liturgica e di collaborare con l’Arcivescovo nell’amministrazione della stessa chiesa madre della diocesi.

Facebooktwittermail