Incontri con i senza dimora

La Comunità di Sant’Egidio a Bologna

Presso l’Oratorio dei Guarini il dormitorio per il piano freddo 2022

BOLOGNA – A Bologna dal 2009, la comunità di Sant’Egidio sta sviluppando le sue attività presso la sede dell’antico oratorio dei Guarini, in galleria Acquaderni a due passi dalle due torri.

Nata nel 1968 negli ambienti studenteschi di Roma, la Comunità di Sant’Egidio prende il nome dal piccolo oratorio in Trastevere dove il gruppo iniziale si trova per la preghiera e l’ascolto della parola di Dio e dal quale si irradia nelle periferie per il servizio dei poveri.

Presso l’Oratorio dei Guarini è attivo un piccolo dormitorio che durante il periodo del freddo ha accolto alcuni senza dimora.

Lunedì 11 aprile ci sarà la Veglia di preghiera in memoria dei martiri del nostro tempo.

condividi su