Padre Damiano Puccini

La fantasia della carità in Libano

Intervista al missionario italiano che da 18 anni opera nel Paese dei Cedri

Padre Damiano Puccini è un sacerdote toscano che da 18 anni è impegnato in Libano in molteplici opere di Carità.

Lo abbiamo intercettato nei giorni scorsi di passaggio a Bologna per incontrare anche l’arcivescovo e gli amici dell’associazione «Abramo e pace». Ai nostri microfoni di Alessandro Rondoni ha aperto una finestra su una nazione martoriato e sempre più in difficoltà, dove storia, tragedie, guerre e interessi economici hanno picchiato duro. Il paese dei Cedri ospita quasi due milioni di profughi. Padre Puccini, grazie anche agli aiuti dalla nostra diocesi, soccorre i più poveri del Libano con l’associazione «Oui pour la vie».

 

condividi su