Rimarrà in cattedrale fino a domenica 24 maggio

La discesa di sabato 16 maggio

L'arcivescovo l'ha accolta e introdotta nella chiesa madre della diocesi

BOLOGNA – La Madonna di San Luca da sabato pomeriggio è in città. La discesa, dal Santuario sul Colle della Guardia alla Cattedrale, è avvenuta senza processione, rispettando le norme dell’attuale emergenza sanitaria.

Rimarrà nella storia la discesa in città della Madonna di San Luca dell’anno 2020. Per le disposizioni in vigore per limitare la diffusione della pandemia il programma è stato profondamente rivisto per dare la possibilità a quanti vogliono recarsi in Cattedrale per la preghiera personale di farlo in completa  sicurezza. 

Sabato pomeriggio i Vigili del fuoco hanno accompagnato la sacra Immagine dal Santuario fino alla Cattedrale passando per via di Casaglia, via Saragozza, i viali, via Indipendenza e l’arrivo in Cattedrale dove ad attenderla sulla porta c’era il cardinale Matteo Zuppi.

Entrata in cattedrale l’immagine ha preso posto sul presbiterio dove rimarrà per una settimana ad attendere quanti vogliono andare a farle visita in forma privata.

 

Ecco la fotogallery della discesa a cura di Elisa Bragaglia, Antonio Minnicelli e Claudio Casalini

Facebooktwittermail