In diretta con il cardinale

La testimonianza di presbiteri e diaconi

Annunciati i prossimi appuntamenti diocesani

 

BOLOGNA – Un giovedì santo particolare. A causa delle norme sanitarie per contrastare la diffusione del Coronavirus non si è potuto celebrare al Messa crismale.

Al suo posto l’arcivescovo ha presieduto l’Ufficio delle letture in cattedrale e a seguire ha ascoltato le testimonianze di alcuni preti e diacono della diocesi su come vivono la loro pastorale e le loro vicende di salute in questo periodo. Il tutto in diretta streaming.

«In questo luminoso e drammatico mattino del Giovedì Santo – ha detto monsignor Stefano Ottani, vicario generale per la Sinodalità introducendo la celebrazione – la liturgia prevedeva la celebrazione della Messa crismale, epifania della Chiesa come popolo sacerdotale e uno degli appuntamenti più significativi per tutti i presbiteri e i diaconi della diocesi. Le norme restrittive per contrastare la diffusione del contagio del coronavirus ci impediscono di unirci fisicamente; ma per la potenza dello Spirito e la volontà del nostro Cardinale Arcivescovo, non ci è tolta la possibilità di condividerne la grazia, anche tramite i nuovi mezzi di comunicazione».

Oltre al video della diretta streaming è possibile approfondire le riflessioni dell’incontro scaricando alcuni contributi scritti dei sacerdoti intervenuti:

don Marcello Galletti

don Daniele Busca

diacono Alberto Torre

don Francesco Scalzotto

don Santo Merlini

don Giancarlo Soli

Al termine della mattinata sono stati anche dati alcuni importanti avvisi.

Addobbi pasquali e suono delle campane: domenica 12 aprile

Come segno esterno della Pasqua, giorno di risurrezione e di vita nuova, l’Arcivescovo invita tutti ad abbellire la città e i nostri paesi, domenica prossima, addobbando le finestre e i balconi della case, le chiese, i campanili, le torri, con i tradizionali addobbi, con drappi colorati, stendardi e bandiere, soprattutto con i disegni dei bambini. A mezzogiorno e alle 19.00 tutte le campane suoneranno a festa.

Benedizione della B. Vergine di S. Luca: lunedì 13 aprile

In risposta a tante richieste di una uscita straordinaria dell’Immagine della B. Vergine di S. Luca, l’Arcivescovo ha deciso di recarsi lunedì di Pasqua al santuario sul Colle della Guardia per celebravi la Messa, alle ore 10.00, e per deporre davanti alla Sacra Immagine i nomi di quanti sono morti in queste settimane. Al termine della Messa l’Immagine della B. Vergine uscirà per benedire tutta la diocesi, in tre momenti: la città, la pianura e la montagna. Il momento della benedizione, alle ore 11.30, sarà accompagnato dal lancio di razzi colorati che potranno essere visti da tutte le direzioni.

Messa crismale: giovedì 21 maggio

La celebrazione della Messa crismale, che non si è potuta svolgere oggi, è rinviata a giovedì 21 maggio, all’interno della settimana di celebrazioni in onore della B. Vergine di S. Luca durante la permanenza della sua Immagine in cattedrale. Auspichiamo che possa essere una convocazione di tutto il santo Popolo di Dio, come ringraziamento e segno di ripresa del cammino cristiano con la grazia dei Sacramenti.

Veglia di Pentecoste: sabato 30 maggio

La celebrazione della Veglia di Pentecoste, sabato 30 maggio, è lasciata alle Zone pastorali, o alle singole parrocchie, in dipendenza delle norme sanitarie del momento. In città, per il vicariato di Bologna centro, si farà un’unica Veglia in cattedrale, all’interno della quale si svolgeranno i riti dell’Iniziazione Cristiana degli adulti.

Assemblea diocesana: venerdì 5 giugno

Sempre auspicando sia consentito dalle norme in vigore, si mantiene la data della Assemblea diocesana, fissata per venerdì 5 giungo, dalle 19.00 alle 22.30 presso la parrocchia del Corpus Domini, alla quale sono convocati i membri del Consiglio Presbiterale, del Consiglio Pastorale Diocesano, i Vicari pastorali, gli addetti agli Uffici diocesani, i referenti zonali dei quattro ambiti.

Sarà l’occasione per dare le possibili indicazioni per il cammino futuro della nostra Chiesa.

Preparazione dell’Assemblea

In vista dell’Assemblea diocesana ci sarà una convocazione, personale o in videoconferenza, dei vari organismi di partecipazione, per riflettere sull’inedita esperienza che stiamo vivendo e discernere i segni dello Spirito che guidano il cammino ecclesiale:

  • Giovedì 30 aprile: Consiglio presbiterale,
  • Giovedì 7 maggio: conferenza dei Vicari pastorali
  • Sabato 9 maggio: Consiglio Pastorale diocesano.

Istituzione del Fondo San Petronio

La Chiesa di Bologna intende essere vicina alle famiglie e alle persone in difficoltà che, a causa dell’emergenza sanitaria, hanno perso il lavoro o ne hanno visto una preoccupante riduzione. Per questo motivo viene istituito un fondo di aiuti economici che attraverso Caritas Diocesana raggiungerà singoli e famiglie che dal 1° marzo scorso si trovano in situazione di bisogno. Si chiamerà Fondo San Petronio, sotto la responsabilità del Direttore della Caritas diocesana, e verrà presentato entro la fine del mese di Aprile, con tutte le indicazioni per accedervi.

 

 

Facebooktwittermail