Anteprima all'Antoniano

Nei cinema il film su Padre Marella

Alla presentazione hanno partecipato il cast, l'arcivescovo e il sindaco

«La Sorpresa. L’eccezionale storia di padre Marella» è stato presentato in anteprima, giovedì scorso, al cinema Antoniano.

Al centro uno spaccato della vicenda umana e cristiana di don Olinto Marella, beatificato il 4 ottobre 2020 e ritenuto la «coscienza di Bologna». Ad introdurre la serata l’arcivescovo e il Sindaco di Bologna. Il film racconta lo spaccato di una esistenza e di una spiritualità fatta di abbandono nella Provvidenza e di grande tenacia. La narrazione scorre veloce e ben curata, con dolcezza e leggerezza.

Nei panni del beato si è cimentato l’attore Stefano Abbati ammirato dal carisma del sacerdote: «Grazie alla sua fede e alla sua intelligenza ha trovato il coraggio di stendere la mano per chiedere aiuto. Un gesto scandaloso e rivoluzionario». Sullo schermo si intrecciano le vicende del piccolo Ivo, che negli anni ’30 venne accolto da padre Marella, e quelle dei suoi nipoti di oggi che rileggono e recuperano la sua storia; che in fondo è anche la radice della loro storia.

Il film sarà proiettato nelle sale cinematografiche nel periodo natalizio e il pubblico potrà vederlo al Cinema Teatro Antoniano venerdì 24 alle ore 18.00, sabato 25 alle ore 21.00 e domenica 26 alle ore 18.00; al Cinema Verdi di Crevalcore mercoledì 29 alle ore 20.30 e al Cinema Perla sabato 1 e domenica 2 gennaio 2022 alle ore 16.00.

condividi su