L'isola natale del nuovo Beato

B. Marella: Pellegrinaggio a Pellestrina

Sabato 31 un primo pellegrinaggio con Petroniana

A poche settimane dalla beatificazione, l’Agenzia Petroniana  Viaggi propone un Pellegrinaggio a Pellestrina, isola natale del beato Olinto Marella e a Chioggia, sede diocesana di riferimento nella prima parte della vita del fondatore della Città dei Ragazzi.

Il pellegrinaggio sarà guidato dal vicario generale mons. Giovanni Silvagni e avrà luogo nel rispetto delle norme di distanziamento e delle precauzioni anti-covid, sabato 31 ottobre.

È prevista la partenza alle 7 del mattino dall’autostazione per raggiungere l’imbarco a Sottomarina. Prima sosta al Duomo di Ognissanti, al limite sud dell’Isola, in un ampio piazzale ricco di storia, ai lati si possono ammirare costruzioni veneziane dal ‘500 al ‘700, mentre di fronte si staglia il bellissimo paesaggio lagunare.

Qui incontreremo Don Angelo e Don Renato per avere una testimonianza sulla figura del Beato Olinto Marella e della sua opera che proprio qui iniziò insieme alla sua formazione. Seguirà una passeggiata per la visita alla casa natale e al Ricreatorio fondato da don Marella, polo fondamentale poi delle sue case per ragazzi realizzate nel bolognese.

La visita sull’isola culminerà al venerato santuario della Madonna dell’Apparizione, sul luogo dove nel 1716 la Vergine apparve a un adolescente isolano con un messaggio per il pievano: un invito alla preghiera che si rivelò decisivo per le sorti di una temibilissima avanzata turca.

Dopo il pranzo in ristorante, la visita proseguirà nella vivace città marinara di Chioggia. Ci si soffermerà in particolare nella bellissima Chiesa della Santissima Trinità dei Rossi e nel duomo dove avrà luogo la celebrazione della messa vigiliare di Ognissanti.

Per informazioni e iscrizioni, rivolgersi all’Agenzia in Via del Monte 3.

Sito internet: www.petronianaviaggi.it 

condividi su