Giovedì 18, ore 19.30, nella basilica dei Santi Bartolomeo e Gaetano

Morire di speranza

Una preghiera per quanti perdono la vita giungendo in Europa

BOLOGNA – In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato la basilica dei Santi Bartolomeo e Gaetano ospiterà l’appuntamento di preghiera “Morire di speranza”.

E’ rivolto a tutti coloro che perdono la vita cercando di raggiungere l’Europa il momento di preghiera che il cardinale Matteo Zuppi presiederà giovedì 18 alle ore 19.30, nella basilica dei Santi Bartolomeo e Gaetano sotto le Due Torri.

“Morire di speranza” si tiene quest’anno in concomitanza della Giornata mondiale dedicata  ai rifugiati, ed è promossa dalla Comunità di Sant’Egidio insieme con la Caritas diocesana, l’ Ufficio diocesano “Migrantes” e le Acli di Bologna.

Il manifesto della Veglia di Preghiera Morire di Speranza

Facebooktwittermail