CEFA

Riempi il piatto vuoto 2021

Sabato 16 ottobre in piazza Maggiore

BOLOGNA – In occasione del Giornata Mondiale dell’Alimentazione, sabato 16 ottobre, i carrelli colmi di cibo verranno spinti per le vie della città e arriveranno in Piazza Maggiore per riempire il più grande piatto vuoto del mondo.

Con l’evento «Riempi il piatto vuoto» Cefa onlus – Il seme della solidaretà vuole dare un segnale di solidarietà senza confini, perché la fame oggi non è solo un problema dell’Africa, ma di tutto il mondo e anche nostro. Insieme possiamo superare la malnutrizione. Raccogliendo cibo nei carrelli aiuteremo le mense di Bologna, mentre con le donazioni garantiremo alle comunità che sosteniamo in Etiopia un’alimentazione nutriente e sostenibile.

Fino a sabato 16 ottobre chi aderisce all’iniziativa «Riempi il piatto vuoto» riceverà un carrello con l’impegno di riempirlo nei giorni successivi, coinvolgendo più persone possibili. Possono aderire aziende, associazioni, parrocchie, scout e privati. Ad oggi hanno aderito diverse realtà del territorio per un totale di 49 carrelli già richiesti. Sempre fino al 16 ottobre è online piazzacefa.it

Nel pomeriggio i carrelli si riempiranno di nuovo e in fila porteranno il cibo raccolto nelle mense di Bologna che accolgono i più bisognosi, mentre le donazioni aiuteranno le comunità Etiopi a combattere la malnutrizione. Chi verrà in piazza il 16 ottobre, potrà, con una donazione di 5 euro ricevere un sacchetto di legumi con cui riempire un piatto vuoto che sarà destinato alle mense di Bologna, mentre il denaro raccolto ci permetterà di distribuire kit di sementi di legumi per aumentare la produzione agricola in Etiopia.

condividi su