I progetti Dad e doposcuola dell'Ufficio Pastorale scolastica

Una scuola per tutti

Viaggio nella parrocchia di San Gaetano

In questo periodo di Zona Rossa e chiusura delle scuole, l’Ufficio diocesano di pastorale scolastica si pone al fianco delle famiglie con i progetti “Dad” e “Doposcuola”. Siamo andati alla parrocchia di San Gaetano per vedere di cosa si tratta.

Siamo arrivati alla canonica di San Gaetano, comunità sulle colline che lambiscono via Murri, grazie alla segnalazione dell’Ufficio diocesano di pastorale scolastica che ha messo in piedi, su impulso dell’Arcivescovo
e in accordo con l’Ufficio scolastico regionale, un sostegno ai classici «Doposcuola» (ora solo con persone in difficoltà e secondo i protocolli di sicurezza sanitaria) e al nuovo progetto “Dad” che va incontro a quanti non riescono con le proprie forze a garantire la partecipazione ad una didattica a distanza. L’assistenza si svolge con un operatore ogni studente, in locali e mezzi messi a disposizione, e che rispettano nelle modalità le norme sanitarie. Il progetto che si realizza con il sostegno di Agesci e Protezione civile.

Qui il comunicato stampa della diocesi che presenta l’iniziativa

condividi su