Ordine dei Servi di Maria

Fra Cornelius, un nuovo sacerdote dal convento di Budrio

Il giovane, nativo della Nigeria, è stato ordinato dal cardinal Zuppi sabato 13 marzo nella parrocchiale di San Lorenzo

BOLOGNA – Il cardinale Matteo Zuppi ha ordinato il giovane, nativo della Nigeria, nella parrocchiale di San Lorenzo lo scorso 13 marzo.

Festa grande per l’Ordine dei Servi di Maria e per la comunità di Budrio che lo scorso sabato 13 marzo ha accolto l’ordinazione sacerdotale di fra Cornelius Uzoma, giovane originario della Nigeria, avvenuta nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo e celebrata dall’arcivescovo Matteo Zuppi.

Fra Cornelius ha ricevuto sin da piccolo un’educazione cristiana in una famiglia cattolica molto devota alla Vergine. L’incontro coi Servi di Maria lo ha ispirato alla decisione di intraprendere la vita religiosa in questo Ordine che si propone fra gli obiettivi principali la promozione della devozione alla Beata Vergine Maria Addolorata, la fraternità con i laici, il sostegno al ministero sacerdotale e la promozione alla conversione quotidiana.

Prima di essere assegnato al convento di Budrio, fra Cornelius ha vissuto nella comunità romana di Santa Maria in Via e si è specializzato in Teologia pastorale all’Università Laternanse.

«Oggi, domenica “Laetare” – ha detto l’arcivescovo nell’omelia – siamo doppiamente felici perché possiamo accompagnare questo fratello che diventa presbitero. Quando rispondiamo alla nostra vocazione tutto diventa gioia e nessuno può portarcela via, anche quando noi stessi facciamo fatica a trovarla».

condividi su